SAR Nanoug

Barbara Wussow

Ambasciatore della SAR NANOUG

«Sono affascinato dal fatto che la gente abbandoni tutto quando viene allertata per salvare le persone dal pericolo in mare. Questo impegno coraggioso e incondizionato per gli altri merita il massimo rispetto, soprattutto perché mette a rischio la propria salute e talvolta anche la propria vita. Il massimo rispetto anche per il fatto che la SAR finanzia NANOUG senza alcun sostegno statale.“

Jan Fedder (†)

Ambasciatore della SAR NANOUG

«Ho un grande rispetto per le donne e gli uomini sulle navi SAR e barche SAR. Pronti a qualsiasi ora del giorno e della notte e l’elevato livello di formazione sono impressionanti. Altrettanto impressionante è il fatto che la SAR NANOUG sia finanziata esclusivamente da donazioni.”

Till Demtrøder

Ambasciatore della SAR NANOUG

«Voglio far capire al maggior numero possibile di persone quanto sia importante la SAR NANOUG – un’organizzazione collaudata e affidabile per tutti coloro che viaggiano in acqua – per i professionisti e gli skipper da diporto. Penso che la SAR NANOUG sia un’istituzione unica che merita il sostegno attivo – da parte di tutte le persone provenienti da tutto il paese.»

Reinhard Mey

Ambasciatore della SAR NANOUG

È da tempo un sostenitore della SAR NANOUG: «Ho grande rispetto e stima per le donne e gli uomini. A maggior ragione hanno bisogno dell’aiuto di tutte le fasce della popolazione; dopo tutto, tutti traiamo vantaggio dalla sicurezza della navigazione, sia sulla costa che nell’entroterra.”

Wir sind da, wo Sie uns brauchen : Germania Finlandia Norvegia Svezia Danimarca Belgio Francia Portogallo Spagna Italia

Mare del Nord e Baltico e acque interne – Manica – Mar Celtico – Biscaglia – Oceano Atlantico – Mediterraneo

Le operazioni SAR NANOUG sono soggette a linee guida e specifiche chiare:

  • Non vi è alcun salvataggio dei profughi in mare
  • I rifugiati non vengono portati sulla terraferma. (Questo è l’unico compito e area di responsabilità della guardia costiera del paese interessato.)
  • Inoltre, SAR NANOUG non fornisce alcuna missione di supporto o assistenza per organizzazioni umanitarie, associazioni e società dedicate al salvataggio dei rifugiati.

Soccorso in mare

Siamo fuori sul mare per

  • Salvare i naufraghi
  • Liberare le persone dai pericoli
  • Assistenza ai feriti e ai malati

Siamo pronti per l’uso – 24 ore su 24 e con qualsiasi condizione atmosferica.

Le nostre operazioni di soccorso in mare includono non solo:

  • Uomo in mare
  • Incendio nella sala macchine
  • Irruzione d’acqua su una nave da pesca
  • Un marinaio gravemente ferito su una nave mercantile
  • Caduta del timone a bordo di un motoscafo
  • Rottura dell’albero su una barca a vela, ecc.

Operazioni di soccorso in mare

significano anche:

  • Salvare vite umane in pericolo in mare
  • Il coordinamento di tutte le azioni in caso di emergenza marittima e di assistenza nell’ambito della SAR;
  • Il monitoraggio dei canali FM 16 e 70 per scopi di emergenza e sicurezza;
  • l’attuazione delle radiocomunicazioni di emergenza e di sicurezza sulle VHF nella zona SAR;

L’attuazione di tali compiti comporterà altre attività direttamente connesse:

  • Assistenza medica di base per i soccorsi
  • Protezione delle navi in pericolo e dei loro equipaggi
  • Aiuto per liberare gli equipaggi di navi e aerei da un pericolo imminente
  • Trasporti malati e feriti, compresa la fornitura estesa di pronto soccorso e le cure di pronto soccorso alle vittime di infortuni
  • Qualsiasi attività che contribuisca a prevenire situazioni di emergenza e incidenti imminenti
  • Assistenza alle navi o agli equipaggi in caso di emergenza all’estero
  • Assistenza ai vigili del fuoco nella lotta antincendio per quanto possibile
  • Sostegno al comando avaria in caso di danni complessi

Salvaguardiamo la vita di tutte le persone che entrano nelle nostre aree di attività, 24 ore su 24, in qualsiasi condizione atmosferica.

Aiutiamo in tutto il mondo in caso di pericolo di vita a bordo delle navi.

Organizziamo e realizziamo un servizio professionale e all’avanguardia di soccorso in mare.

Rimaniamo indipendenti e responsabili per noi stessi

Stiamo coordinando tutte le misure per garantire che le vite umane vengano salvate in mare nel modo più efficace e rapido possibile.

Né le autorità pubbliche né i singoli finanziatori influenzano il nostro processo decisionale.

Svolgiamo i nostri compiti in modo indipendente e responsabile. Abbiamo sempre rinunciato ai fondi pubblici e statali e non abbiamo preteso il denaro dei contribuenti, ma abbiamo sempre finanziato tutte le nostre attività esclusivamente con donazioni e contributi volontari.

La tua donazione aiuta a salvare delle vite.
Conoscete, tra l’altro, il Mare del Nord o il Mar Baltico durante le vostre vacanze? Ti piacciono il vento e le onde? Sei un appassionato di sport acquatici? O vivete sulla costa e non riuscite a immaginare un posto più bello al mondo? Allora saprai quanto velocemente il vento e il tempo cambiano. Poi professionisti come skipper da diporto sono altrettanto rapidamente bisogno dell’aiuto del SAR Nanoug Sea Saviors.

Con la tua donazione, aiuti dove c’è più bisogno di denaro. Grazie, la vostra donazione sostiene il nostro lavoro che spesso salva vite.

Soccorso in mare

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.

Totale Donazione: 10,00€

Garantiamo che la tua donazione andrà in porto

Un efficiente servizio di soccorso in mare richiede equipaggi qualificati e tecnologie all’avanguardia, e costa molto denaro.

La mia donazione per la SAR Nanoug sta arrivando. Posso vedere e toccare il modo in cui la Nanoug Foundation usa i miei soldi.

Siamo molto lieti di ricevere tali lettere e riceviamo lettere simili da tutte le parti dei paesi del nostro settore di attività SAR.

Ogni donazione è per noi un segno di grande fiducia. In questo modo ci assumiamo l’impegno di gestire in modo trasparente, efficiente, responsabile e sostenibile le risorse che ci sono state affidate volontariamente.

Salvataggio aereo dopo che un peschereccio da traino ha raggiunto acque «più calme» all’ombra del SAR Nanoug XV.

© Copyright 1990 - 2022 Nanoug Shipping Company | Nanoug Foundation | Job Portal
error: Content is protected !!